Al referendum costituzionale Solidarietà vota NO

Con un comunicato Solidarietà ha annunciato di schierarsi per il NO al referendum costituzionale del prossimo ottobre. Il comunicato è stato approvato dall'assemblea dei soci sabato scorso, 21  maggio, a Firenze. Con lo stesso documento Solidarietà auspica la promozione di un referendum abrogativo della legge Cirinnà sulle Unioni civili. Per scaricare i comunicato cliccare sul seguente link: referendum costituzionale.