"... l'originario e inalienabile diritto alla vita Ŕ messo in discussione o negato sulla base di un voto parlamentare o della volontÓ di una parte Ś sia pure maggioritaria Ś della popolazione. ╚ l'esito nefasto di un relativismo che regna incontrastato: il ź diritto ╗ cessa di essere tale, perchÚ non Ŕ pi¨ solidamente fondato sull'inviolabile dignitÓ della persona, ma viene assoggettato alla volontÓ del pi¨ forte. In questo modo la democrazia, ad onta delle sue regole, cammina sulla strada di un sostanziale totalitarismo. Lo Stato non Ŕ pi¨ la ź casa comune ╗ dove tutti possono vivere secondo principi di uguaglianza sostanziale, ma si trasforma in Stato tiranno, che presume di poter disporre della vita dei pi¨ deboli e indifesi, dal bambino non ancora nato al vecchio, in nome di una utilitÓ pubblica che non Ŕ altro, in realtÓ, che l'interesse di alcuni. ..."

Dalla lettera enciclica di San Giovanni Paolo II Evangelium Vitae  - 25 Marzo 1995 -

Libri

 

Attualmente disponibile su lulu.com comprende interventi di Carlo Casini, Enrico Maria Tacchi, Angelo Mattioni, Alberto Fossati, Gian Guido Folloni, Roberto Roggero, Maurizio Bernardi, Paola Binetti, Savino Pezzotta, Egidio Banti.
Può essere ordinato anche tramite il menu versamenti direttamente a SOLIDARIETÀ


di Giulio Pirovano in collaborazione con Roberto Roggero, Uniti nella diversità è la ricerca di un nuovo modello per l'Italia e per l'Europa attraverso una sintesi della storia d'Europa nel Novecento e nel primo decennio del Duemila, proiettata verso il futuro.

Support independent publishing: Buy this book on Lulu.

di Tarcisio Capaccioli è il libro La Costituzione e me
Un cittadino qualunque che per 60 anni ha confrontato le parole della Costituzione italiana con la realtà e che l'ha sentita cosa sua, si permette di analizzarla nei dettagli dal suo punto di vista: osservazioni concrete, ragionamenti concatenati, critiche, proposte forti, tutto per scuotere nella verità chi ha il compito di applicare la Carta fondamentale della convivenza civile, restando lui nell'ombra.